Menga ci aggiorna sui Campionati italiani e i prossimi appuntamenti del TC Crema

Giuseppe Menga

Questo articolo è presentato da:

Abbiamo avuto il piacere di parlare con Giuseppe Menga, maestro e direttore della scuola tennis del TC Crema, che ci ha aggiornato su un ottima annata di partecipazione per i suoi allevi.

“Direi che sono soddisfatto del numero di partecipanti ai Campionati italiani. Penso sia uno degli anni con più ragazzi da quando dirigo il TC Crema. Vi mando di seguito un aggiornamento sui partecipanti ai campionati.

  • Tamirsi Alessandra U14 F, ha partecipato alle quali degli under 14 femminile, perso al 1 turno
  • Tamirsi Giulia U11 F, ha passato i regionali e si è qualificata al tabellone principale dove ha vinto il 1 turno contro una ragazzina molto forte e poi perso al 2 turno.
  • Bianca Bissolotti U12 F, ha fatto le qualificazioni allo storico torneo under 12 al Bonacossa, passato 2 turni e perso all’ultimo di quali. Purtroppo era la prima lucky loser ma non è entrata in tabellone. In doppio ha vinto 2 turni.
  • Sofia Zanotti U12F, prima partecipazione agli italiani, gioca le quali è perde di misura da un’avversaria molto buona. Gioca anche il doppio dove anche li perde al 1 turno, 2 set combattutissimi.
  • Leonardo Cattaneo U16M entra direttamente in tabellone principale perché 2.6 ma perde subito contro una testa di serie 75 63. Sta giocando il doppio dove ha vinto il 1 turno.
  • Federica Santaniello under 14 F direttamente in tabellone perde al 2 turno

L’obbiettivo per l’anno prossimo è sicuramente tenere questo numero e anzi magari aumentarlo ed il sogno è che qualcuno possa arrivare fino in fondo.”

Di seguito altri appuntamenti imminenti del TC Crema

  • Play off della serie D4 dei nostri ragazzi giovanissimi il 12 settembre.
  • La fase di macroarea dell’under 12 femminile a Genova il 18 settembre.
  • Il campionato under 18 che era rimasto in sospeso.
  • Ovviamente dal 10 ottobre la serie A1


Condividi questo articolo con i tuoi Social

Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Facebook
Share on email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *