Intervista al Presidente del Tc Offanengo Gian Domenico Bonizzi

Gian Domenico Bonizzi

Questo articolo è presentato da:

COM’È ANDATA LA STAGIONE 2021?

A livello di circolo e a seguito delle restrizioni, dei paletti posti dal governo per via della pandemia, ne abbiamo risentito, ma allo stesso tempo abbiamo profuso i nostri sforzi, le nostre energie, nel limite del consentito, cercando di organizzare e gestire le giornate in modo più proficuo. In merito, i soci e i non soci, hanno mostrato grande compattezza e coesione per la buona riuscita degli eventi. Nel complesso, mi reputo soddisfatto e le manifestazioni in cantiere hanno intrapreso la giusta direzione.

QUALI SONO I PROGRAMMI PER IL 2022?

Nella stagione in corso, grazie all’allentamento delle misure anticovid da parte del governo in coabitazione col comitato tecnico scientifico, i corsi di tennis tenuti dall’istruttore federale Pierluigi Bani, ci hanno posto nelle condizioni di programmare l’attività agonistica. Il circolo, in tal senso, presenta ai nastri di partenza due squadre nella categoria D4 – Fase Provinciale di Coppa Italia, e una squadra di D2 compresa nel tabellone regionale della medesima competizione. In secondo luogo, nel periodo estivo, nel mese di giugno, hanno luogo due tornei: uno riservato alla terza categoria ed uno alla quarta categoria, nell’arco di tre settimane, e grazie allo sponsor Osteria Giosano. Il momento topico della stagione agonistica è rappresentato dal torneo che si terrà nel mese di settembre, nell’ambito delle manifestazioni del comitato settembre offanenghese. Quest’anno, lo staff organizzativo punta ad alzare l’asticella rispetto alle passate edizioni.

L’ATTIVITÀ DEL CDA DEL CIRCOLO SI ESTENDE A SETTORI EXTRAGONISTICI?

Il Consiglio d’amministrazione presenta inoltre una visione per così dire commerciale legata ai lavori di ristrutturazione, al club house, ai servizi igienici e di efficientamento energetico ,con la messa in opera di un impianto fotovoltaico tale da consentire un contenimento dei costi. In merito, ringrazio il Sindaco Gianni Rossoni e l’amministrazione comunale nella sua interezza.

ESISTONO NEL CIRCOLO LOCALE GIOVANI PROMESSE?

Qualcosa di buono s’intravede all’orizzonte; esiste un gruppo di giovani che grazie alla dedizione, alla passione, all’entusiasmo, allo spirito di sacrificio, cercano di crescere dando il meglio di sé. Sicuramente non è facile, a maggior ragione quando si è in presenza di una disciplina sportiva individuale come il tennis. Mi auguro che qualche giovane emerga giungendo a dati livelli di tennis.

COME SI STANNO COMPORTANDO LE SQUADRE DEL CIRCOLO?

I collettivi espressi dal tennis club Offanengo si stanno comportando egregiamente, i giocatori esprimono il massimo impegno e stanno intraprendendo la giusta strada.

QUEST’ANNO, DOPO DUE ANNI DI ASSENZA DOVUTI ALLA PANDEMIA,SI ASSISTE AD UN RITORNO DEL TORNEO INTERNAZIONALE CITTÀ DI CREMA UNDER 16: COME CIRCOLO DARETE VITA AD UN RAPPORTO DI COLLABORAZIONE COME NELLE PASSATE EDIZIONI?

Certamente! Ospiteremo sui campi del circolo locale delle partite di qualificazione al tabellone principale ed vedremo magari in azione dei tennisti che faranno parlare di sé in futuro nel panorama tennistico mondiale.

Condividi questo articolo con i tuoi Social

WhatsApp
Facebook
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.