Rodeo under 14/16 SM/SF alla Canottieri Flora: un successo.

Under 16 Maschile, a sinistra Bacchini Michele e a destra Poli Samuele.

Questo articolo è presentato da:

75 iscritti, 2 campi al coperto e 2 campi in terra rossa all’aperto, hanno introdotto l’ennesima tappa del circuito giovanile cremonese by Australian, Terre Davis, Pro Kennex, E&G di Grassi, è più, Grafiche Esposti, presso il circolo Canottieri Flora, a Cremona.

Una manifestazione ben riuscita, di bel tennis nell’ambito giovanile, in cui i beniamini di casa Capelli Leonardo e Bernabo’ Leonardo si sono fatti strada, ma allo stesso tempo non hanno centrato l’obiettivo delle finali.

Tra le file dell’under 14 femminile, successo di Galazzi Rebecca, categoria 3.3, tesserata per la Tennuoto piacentina al cospetto di Busuttil Fitzpatrick Kayleigh, tennista maltese tesserata per il Tc Palermo: 4/0-4/2, il risultato finale.

La Galazzi ha mostrato sicurezza e padronanza nei colpi, in modo particolare col dritto, battendo la Busuttil, che comunque sia ha espresso un buon livello di tennis, non demordendo fino al termine della partita.

Nell’under 16 femminile, solo quattro tenniste hanno dato la loro adesione.

Vittoria di Busuttil Fitzpatrick Kayleigh, tennista di origini maltesi, la quale ha impressionato per la carica agonistica, per la grinta messa in campo.

Nell’under 14 maschile, 31 iscritti si sono confrontati per conseguire il successo finale e scrivere il proprio nome nell’albo.

Rossetti Alberto Pierantonio, tennis accademy Milano, si è imposto su Alquati Alessandro, Circolo Canottieri Baldesio, di un anno più giovane, nell’ambito di una partita assai combattuta e che si è conclusa col punteggio di 5/3-4/2 a favore del tennista milanese.

Tra gli under 16 al maschile, successo di Bacchini Michele, classifica 3.3,tesserato per il Tc Fidenza(PR), su Poli Samuele del Tc Crema: 4/0-4/1,il risultato finale.

Belle giornate di sole hanno accompagnato i match nell’ambito di una cornice naturale e meravigliosa offerta dal circolo Canottieri Flora.

Direzione e giuria di gara affidate rispettivamente a Emma Galli e a Donatella Mondoni.

Condividi questo articolo con i tuoi Social

Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Facebook
Share on email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.